Verbale 19/12/2007 Stampa
Scritto da Administrator   
Martedì 14 Ottobre 2008 18:04

Nella RIUNIONE del 19.12.2007 si sono discussi i seguenti punti:

1. Osservazioni piano di recupero del colle Guasco

Il piano del Guasco ha decisamente attirato interesse e polemiche, seppur non può

essere considerato definitivo molte sono le osservazioni e i pareri contrari.

In primo luogo la scelta di costruire due parcheggi uno nell'area dell'attuale istituto

superiore nautico (di cui è prevista la demolizione) e l'altro interrato nel colle all'altezza

della casa detta “del Boia” sembra cozzare contro la volontà (già intrapresa) di ridurre il

traffico nel centro della nostra città.

Nel centro sono già presenti numerosi parcheggi a pagamento (Traiano, Cialdini,

Stamira ecc.) l'intento ora dovrebbe essere quello di spingere verso il pieno

sfruttamento dei parcheggi scambiatori degl'Archi, Tavernelle, Passo Varano ecc e

l'utilizzo del nuovo parcheggio che sorgerà davanti alla stazione centrale.

Il piano inoltre prevede il collegamento pedonale Passetto Porto. Il passaggio sarà

garantito dall'apertura di stradelli, attualmente chiusi nell'area archeologica di Via

Birarelli, che formeranno insieme ai sentieri del Parco del Cardeto un continuum

esclusivamente pedonale e di pregio dal punto di vista naturalistico e paesaggistico.

Quest'ultima è l'unica parte del piano che ci convince nel rispetto di una pianificazione

urbana sostenibile.

2. Piano disposizione delle antenne per la telefonia mobile

Come previsto dalla normativa nazionale anche la città di Ancona si doterà di un piano

dettagliato in base al quale verranno attribuiti i siti strategici in cui sarà possibile

installare nuove antenne di telefonia mobile.

Lo studio e la valutazione delle possibili aree interessate è stato affidato all'ARPAM e al

dipartimento di Elettromagnetismo e Bioingegneria dell'Università Politecnica delle

Marche.

Le linee guida che caratterizzano questo piano: Servire il territorio; installazione delle

antenne il più possibile lontano delle case (nel rispetto dei valori soglia di

elettromagnetismo); evitare il sovradimensionamento degli impianti.

Questo piano è senza dubbio strategico, infatti fornisce regole e disciplina l'installazione

di nuove antenne, finora al contrario le aziende telefoniche sono libere di installare

antenne esclusivamente a loro discrezione.

Ci auguriamo che il piano attualmente in fase di studio sia approvato al più presto.

3. Piano del Passetto

Dall'incontro presso la I°Circoscrizione del 13/12/07 riguardante la presentazione del

Piano del Passetto (area Pineta) emerge un giudizio positivo.

Il Progetto elaborato dall'ufficio Verde del Comune prevede un sostanziale ampliamento

dell'area pedonale all'altezza del Monumento/Pineta.

4. Attività Orto Botanico di Agugliano

I lavori di progettazione e pianificazione dell'orto botanico dell'Università Politecnica

delle Marche sono ormai giunti a conclusione. L'area oggi dispone di sentieri naturalistici

all'interno della selva di Gallignano, percorsi odorosi caratterizzati da esemplari

aromatici e officinali, piante caratteristiche dell'areale mediterraneo, percorsi tattili ecc.

oggi l'ultimo tassello è andato al suo posto, sono infatti ultimati i lavori dell'aula verde/

banca del germoplasma.

La proposta delle associazioni ambientaliste e della Facoltà di Agraria è quella di istituire

per la prossima primavera un comitato in grado di coordinare e promuovere le attività

dell'orto botanico.