Verbale 19/05/2010 Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 27 Maggio 2010 16:53

Nella RIUNIONE del 19.5.2010 si sono discussi i seguenti punti:

1.    Reperti archeologici rinvenuti. Si è appreso con soddisfazione del tempestivo intervento della Soprintendenza per i Beni Archeologici, che ha provveduto a trasportare il materiale segnalato in luogo idoneo alla conservazione.

2.    Questione Due Sorelle. Si è appreso con preoccupazione della proposta di un intervento potenzialmente pesante sull’habitat delle Due Sorelle per ripristinare la fruibilità della spiaggia. Si è deciso perciò di intervenire con un comunicato stampa, da diffondere quanto prima, anche per segnalare l’anomalia di un intervento richiesto a tutti i costi, pur di ripristinare il turismo massivo, quando non si è permesso di fare alcunché per ripristinare la fruizione ecocompatibile degli escursionisti.

3.    Progetto comunale per il Guasco. Si è deciso di prendere visione del progetto per il Guasco, redatto dal Comune e depositato fino a luglio per eventuali osservazioni. Saranno altresì contattate le altre associazioni della città per concordare un eventuale intervento comune.

4.    100 strade per giocare. Si è svolta la consueta iniziativa nel quartiere di Torrette, organizzata dalla II Circoscrizione e dalle associazioni locali. Il Circolo ha partecipato con un proprio stand ed ha espresso soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa.

5.    Incontro per il piano traffico di Ancona. Si è svolto nel pomeriggio di ieri l’incontro sul piano del traffico presso la sala consiliare del Comune di Ancona. L’impressione è stata di un progetto mirato non tanto a ridimensionare il traffico ma ad adattare il volto della città alle esigenze della mole di traffico attuale.

6.    Iniziativa all’Ikea. Anche quest’anno, l’Ikea di Ancona ha invitato il Circolo e Multiservizi ad allestire uno stand presso il punto vendita per promuovere l’utilizzo dell’acqua del rubinetto. Il Circolo intende partecipare, anche per sensibilizzare i cittadini ai rischi connessi alla prevista privatizzazione dei servizi idrici e all’opportunità rappresentata dal referendum, per il quale si stanno raccogliendo le firme.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 27 Maggio 2010 16:54 )